LA PROCEDURA

Seno

La chirurgia estetica del seno, chiamata anche MASTOPLASTICA, è una degli interventi più comuni eseguite sia per motivi estetici che ricostruttivi. Il seno è una parte unica del corpo femminile e il suo aspetto ha un impatto significativo sull’immagine positiva di sé di ogni donna. La mastoplastica additiva è un intervento di chirurgia plastica che aiuta a migliorare il vostro aspetto ed è raccomandata nel caso di seni piccoli o asimmetrici, e nel caso di seni cadenti, durante l’intervento eseguiamo anche il sollevamento del seno. Nel caso che i seni siano tropo grandi, eseguiamo una mastoplastica riduttiva, che include sempre anche il sollevamento del seno. In caso di deformazioni del seno causati da un altro intervento, ad esempio l’asportazione parziale o radicale della mammella (mastectomia) eseguiamo la ricostruzione del seno.

Quando si consiglia la chirurgia estetica del seno:

  • Se siete del opinino che il vostro seno è troppo piccolo o di dimensioni irregolari, il che e difficile, da nascondere vestendosi o indossando un reggiseno.
  • Se vuole ridurre le dimensioni del proprio seno, ad esempio dopo una gravidanza o dopo una maggiore perdita di peso.
  • Vuole correggere i seni irregolari causati da vari interventi chirurgici al seno (per esempio mastectomia).
  • Vuole aumentare la fiducia in sé stessa e migliorare la propria immagine.

In ogni caso, vi invitiamo a un consulto professionale con il nostro chirurgo estetico, il dottor Amadej Lah, che risponderà a tutte le vostre domande e, soprattutto, vi informerà su cosa comporta l’intervento, quali sono i possibili rischi e come procede il decorso postoperatorio.

Guardate i video esplicativi in fondo alla pagina ⬇️
MASTOPLASTICA ADDITIVA

Mastoplastica additiva

Problema: il seno piccolo

Procedura: L’nserimento delle protesi davanti o dietro al muscolo, con l’incisione nella piega inframmamaria o attorno all’ areola.

Prima di sottoporvi a un intervento di mastoplastica additiva, dovete consultare il nostro chirurgo plastico al riguardo ai vostri desideri riguardanti le dimensioni, la fermezza e all’aspetto dei vostri seni. Durante la consultazione, il nostro chirurgo estetico vi spiegherà le differenze tra diverse forme di protesi, che possono essere lisce o strutturate, rotonde o a goccia, così come la composizione delle protesi e tutte le informazioni necessarie dal produttore (dalla durata della vita delle protesi fino a tutti gli aspetti della convivenza con un intervento di aumento del seno). Durante la consultazione, si discuterà anche al riguardo di una probabile necessità di un intervento del sollevamento del seno, il quale potrà essere necessario per ottenere l’aspetto desiderato, in quanto le protesi non risolveranno necessariamente il cedimento.

La procedura di inserimento della protesi viene effettuata in anestesia generale attraverso un’incisione sopra o sotto il muscolo, intorno al capezzolo o nella piega sotto il seno. Questo crea uno spazio vicino al muscolo in cui la protesi potrà essere inserita dietro il capezzolo. Potrà tornare a casa il giorno dell’intervento ma con l’aiuto di un’altra persona che effettuerà il vostro trasporto; poiché lei non sarà in grado di guidare da sola. La durate del decorso postoperatorio   dopo l’intervento è da una a due settimane per il lavoro d’ufficio, ma le sarà sconsigliato di fare esercizio fisco durante le prime quattro (con tutto il corpo) e sei (parte superiore del corpo) settimane.

Tempo di recupero: 1-2 settimane (lavoro d’ufficcio), 4-8 settimane per esercizi

Prezzo: listino prezzi

Dvig Prsi

Mastopessi

Problema: seno ptotico, cadente o assimetrico

Procedura: riposizionamento dell capezzolo e il tessuto mammario con la incisione intorno al capezzolo e verticale

Tempo di recupero: 1-3 settimane

reduzione del seno

Mastopessi e mastoplastica additiva

Problema: il seno piccolo e cadente

Procedura: riposizionamento dell capezzolo, rimozione del essuto in eccesso e l’ inserimento delle protesi.

Tempo di recupero: 1-2 settimane (lavoro d’ufficcio), 4-8 settimane per esercizi

reduzione del seno

Riduzione del seno

Problem: seno grande

Procedura: riposizionamento dell capezzolo e il tessuto mammario con la incisione intorno al capezzolo e verticale

Tempo di recupero: 1-3 settimane

Ricostruzione del seno

Problema: assimetria dopo la rimozione dell tessuto mammario, di solito dopo il carcinoma

La procedura si svolge in due fasi. Nella prima fase, il tessuto mammario viene estratto utilizzando un espansore. Posizionamento dell’impianto dopo circa 6 mesi (seconda fase)

Tempo di recupero: cautela durante la prima fase; 1-2 settimane (lavoro d’ufficio), 4-8 settimane (esercizii) nella seconda fase.

POVEČANJE PRSI

Mastoplastica additiva secondaria

Problema: deformazione del seno, danni alle protesi dopo precedenti interventi chirurgici al seno

Procedura: varie procedure per correzione

Tempo di recupero: 1-8 settimane

Correzione capezzolo introflesso

Problema: capezzolo introflesso

Procedura: rimodelamento dell capezzolo attraverso piccole incisioni

Tempo di recupero: 3 giorni.

Torna su